Accedi

Non hai un account?

Viaggia Sicuro sul Malpensa Express

lunedì 14/09/2020

 

ULTIM'ORA

Il 7 settembre è stato approvato il nuovo DPCM 7 settembre 2020 che, tra le altre cose, disciplina gli spostamenti da/per l’estero dallla stessa data. 

In particolare, chiunque voli dall'estero verso lìItalia dovrà compilare un modulo di autocertificazione,  preferibilmente in modalità elettronica, e consegnarlo alla compagnia aerea prima della partenza.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la sezione dedicata del sito del Ministero degli Affari Esteri o il sito www.viaggiaresicuri.it.

 

 

TUTELA TE, PROTEGGI GLI ALTRI

 

Non abbassiamo adesso la guardia. Siamo alla prima vera prova di ripresa: uffici, scuole…la vita normale cerca di ripartire. Perché questa ripartenza non sia critica, occorre che tutti gli attori del trasporto pubblico - imprese di trasporto, gestori di stazioni e reti, decisori politici e, non per ultimo, i clienti - siano consapevoli che non si tratterà di un semplice ritorno alle normali abitudini del servizio pre-emergenza.

 Il ritorno alla convivenza sociale allargata richiede uno sforzo in più.

 Qualsiasi strumento non potrà essere sufficiente senza la consapevolezza e la responsabilità individuale che le azioni del singolo possono mettere a rischio l'esistenza di tutti.

 Dal 14 settembre aiutiamoci ad essere tutti più responsabili, gli uni degli altri.

 

 

IN STAZIONE

 

a. Evita di sostare nei locali chiusi della stazione, salvo che per necessità relative al viaggio (consultazione orari, acquisto biglietti, compilazione autocertificazione…);

b. Scegli le aree più libere della banchina e mantieni sempre almeno un metro di distanza dalle altre persone. Disponiti lungo tutta la banchina, per evitare assembramenti alle porte del treno e ridurre al massimo gli spostamenti una volta salito in treno;

c. Indossa sempre e correttamente (naso/bocca) la mascherina, anche in attesa del treno;

d. Attendi la discesa di tutti i passeggeri. Disponiti in fila nei pressi della porta che scegli e attendi il tuo turno di ingresso. Favorisci l'afflusso ordinato. Evita gli assembramenti;

e. Non insistere per salire. Rispetta gli annunci sonori in stazione o del Capotreno. Attieniti alle indicazioni che troverai a bordo. Il treno non potrà partire se supererà i livelli di riempimento previsti - che corrispondono adesso al 100% dei posti a sedere e di alcuni posti in piedi nei soli vestiboli - lasciando liberi i corridoi delle carrozze;

f. Scarica e utilizza sempre l'App Trenord per essere informato sullo stato della circolazione, sulle informazioni relative ai possibili assembramenti nelle stazioni e sullo stato di riempimento dei principali treni nelle fasce orarie di punta;

g. Presta sempre attenzione ai messaggi di stazione. Se il treno in arrivo non offre spazi, ti chiediamo di desistere e aspettare il successivo.

 

IN TRENO

 

a. Indossa sempre  e correttamente (naso/bocca) la  mascherina.

b. Igienizzati frequentemente le mani, non toccarti viso e occhi. 

c. Tutti i sedili sono utilizzabili. Non occorre più occuparli a scacchiera o comunque mantenere un sedile di distanza tra i viaggiatori.

d. Evita il più possibile di sostare nei vestiboli. Devono rimanere liberi per salita e discesa dal treno. In ogni caso, segui le indicazioni per il giusto distanziamento.

e. Non sostare in piedi nei corridoi delle carrozze.  Evita quanto più possibile gli spostamenti a bordo treno.

f. Segui sull'app l'andamento del tuo treno e verifica se vi sono informazioni su eventuali assembramenti nelle stazioni.

 

I nostri treni sono sanificati più volte al giorno con un processo certificato dal Dipartimento di Ingegneria Chimica del Politecnico di Milano. Ti invitiamo perciò a non lasciare a bordo treno i tuoi rifiuti, per agevolare le operazioni di pulizia e sanificazione. Non abbandonare mai in treno la mascherina.

 

 

 

EVITA LE CODE!
Utilizza i nostri canali di vendita online per acquistare i tuoi biglietti

 

 

Dopo le disposizioni governative e regionali, sono stati allestiti su tutta la flotta Trenord 100.000 sedili, 20000 porte e 5000 vestiboli. Rispettare le disposizioni si può, anche senza segnaletica: mantieni le distanze, occupa un sedile su due, indossa la mascherina.